Il progetto Applus-energie: esiti e monitoraggio

Applus-energie.org è un progetto innovativo di monitoraggio energetico realizzato in due edifici scolastici e finalizzato a monitoraggio real-time dei consumi elettrici e della qualità del clima. I due prototipi del sistema garantiscono il monitoraggio ambientale di due strutture molto complessi dal punto vista enegetico:
  • il Polo tecnologico a Verrès (AO) che comprende l'ISITP "E. Brambilla"
  • la sede decentrata del Politecnico di Torino, e presso la cittadella del Design e della Mobilità del Politecnico di Torino
Altro aspetto fortemente innovativo del progetto è rappresentato dal software di gestione dei dati, in grado di rilevare i consumi energetici e di tradurli in dati interrogabili in tempo reale da parte degli utenti, arrivando fino alla singola fonte di consumo. Il sistema è in grado di rilevare i consumi energetici di alcuni edifici scolastici e di trasformarli in dato visibile e analizzabile in tempo reale sul web. I dati dei consumi energetici vengono elaborati e pubblicati sul web mediante un gateway denominato "Dog 2", sviluppato dal Politecnico di Torino.
L'utente scientifico (lo studente, il ricercatore, il docente) ha la possibilità di vedere i dati raccolti, di farne l'analisi e di caricare sul sito proprie elaborazioni, eventuali articoli correlati alle tematiche affrontate e tesi di approfondimento. L'utente istituzionale ha invece la possibilità di vedere tutti i dati di consumo e di calcolare i costi, anche caricando le fatture passate e potendo fare previsioni sui costi, sulla base dei consumi previsti.

ISITP & POLITECNICO DI TORINO, SEDE DI VERRÈS

Un centro di ricerca e di insegnamento all'avanguardia, ospitato in una struttura dall'importante passato industriale: il cotonificio Brambilla, attivo dagli inizi del 1900 fino al 1971. Dal 2007 l'edificio è sede decentrata del Politecnico di Torino e dell'Istituto di formazione tecnica e professionale e accoglie circa 1000 studenti, estendendosi su oltre 3000 metri quadrati. 

CITTADELLA DEL DESIGN E DELLA MOBILITÀ, TORINO

La sede di Mirafiori del Politecnico di Torino si inserisce nel progetto di riqualificazione di un'area segnata in passato dalla presenza dell'industria FIAT. La struttura, costituita da tre blocchi, per un totale di 7.500 metri quadrati, accoglie 1.500 studenti e ospita l'attività dei corsi di laurea di Design Industriale e Comunicazione Visiva e di Automotive Engineering. L'edificio ospita al proprio interno un progetto di monitoraggio energetico iniziato nel 2012.

APPLUS ENERGIE: CRUSCOTTO DI MONITORAGGIO REAL-TIME